Home » Articoli » Pagina 3

Articoli

sognare la caduta dei denti

Sogni tipici – la caduta dei denti

Sognare la caduta dei denti

Prima di leggere questo articolo, ti invito a leggere anche un articolo molto divulgativo ove espongo alcune riflessioni sul valore della psicoanalisi.

Tra i sogni tipici, sognare la caduta dei denti, ha una certa ricorrenza. 

La caduta dei denti in alcuni sogni tipici

Ho scoperto che moltissime persone fanno sogni che hanno attinenza con i denti.

C’è chi sogna che gli cadono tutti i denti, oppure solo qualche molare, oppure gli incisivi …

C’è chi invece sogna che i denti cadono e vengono raccolti nel  palmo della mano; chi invece sogna di averli incollati con la gomma da masticare e si fa una gran fatica a toglierla e nel fare ciò il dente si stacca.

Una volta staccato lo si rimette in sito anche se ovviamente traballa;  altri invece, si ritrovano frammenti di denti in bocca, che poi vengono sputati uno ad uno;  qualcuno poi sogna di avere tutti i denti lenti e di … toglierli uno ad uno con le mani.

 

Soffri di attacco di panico?  

 

 Sognare la caduta dei denti e i suoi significati popolari

Ovviamente, basta che qualcuno sostenga che effettivamente dopo poco tempo questo accade realmente, per supportare tale significato (è vero che in questo caso, si potrebbe sospettare che, almeno per chi conosce questa diceria popolare, il sogno della caduta dei denti, sia conseguente al fatto che si è a conoscenza di una grave malattia di un congiunto).

I più comuni, annunciano la perdita imminente di un parente; si giunge addirittura a pensare che che la caduta dei denti anteriori significa perdita di parenti giovani o prossimi; mentre quella posteriore, parenti anziani o lontani.

Ma, vien da chiedersi: che significato hanno?  Cosa vuol dire sognare i denti che cadono, che si sputano, che si scollano, etc? 


Leggi tutto »Sogni tipici – la caduta dei denti

Condividi questo articolo sul tuo social network preferito

Il mito dell’eroe

Il mito dell’eroe

A questo punto dell’evoluzione della specie, maschio e femmina appaiono chiaramente diversi. Con la conseguente celebrazione di lui che ha la capacità di imporsi su di lei. Compaiono comportamenti e caratteri sessuali secondari.

1) La nascita dell’eroe

Questa è la fase del Mito dell’Eroe in cui avviene una sostanziale trasformazione a livello psichico: l’Io diventa eroico e si assume la responsabilità di fare fronte allo strapotere dell’inconscio ed affermare la propria forza e la propria esistenza contro quelle forze regressive che tendono a sopraffarlo. Questa fase è importantissima nella costruzione della personalità di ogni singolo individuo. È la lotta con il Drago – simbolica uccisione della madre. Una prova che l’eroe deve superare contro le istanze regressive emotive ed istintive che tentano di impedire l’accesso al “tesoro”.Leggi tutto »Il mito dell’eroe

Condividi questo articolo sul tuo social network preferito